Discutere oggi di capitalismo delle piattaforme significa indagare la struttura organizzativa capace di imporsi in maniera sostanzialmente uniforme nel panorama dell’economia digitale contemporanea (Vecchi, 2017): Uber, AirBnB, Facebook, BlablaCar, Foodora, Amazon, PornHub sono tutti esempi di piattaforme capaci di costituire monopoli o ristretti oligopoli nel proprio settore economico.

Dalle riflessioni sul «Capitalismo Netarchico», focalizzate su come esso promuova la cooperazione peer-to-peer per poi sussumerne privatamente il prodotto (Bauwens, 2009), alla fortunata definizione di capitalismo delle piattaforme (Srnicek, 2017) che si concentra sulla piattaforma come elemento cardine della struttura, alle analisi sui tentativi di realizzare dal basso modelli alternativi alle logiche estrattive del
capitalismo di «Cooperativismo delle piattaforme» (Scholz, 2016), non vi è dubbio che le piattaforme siano l’architettura digitale sulla quale silenziosamente si fonda lo straordinario successo globale dell’immaginario economico della sharing economy (Martin, 2016). Nel tavolo di sabato 16 Giugno a Ragione in Rivolta focalizzeremo la discussione su alcune questioni fondamentali per una scuola di formazione politica che intenda affrontare criticamente questo tema, grazie ai due ospiti provenienti dal mondo dell’accademia (Lelio Demichelis, Università dell’Insubria) come della lotta sociale e sindacale dei fattorini impiegati dalle piattaforme di food delivery (Angelo
Avelli, Deliverance Milano): proveremo innanzitutto ad allargare il nostro sguardo per inserire il capitalismo delle piattaforme all’interno dello sviluppo storico del capitale nelle sue diverse conformazioni, affronteremo il tema centrale di come porre in atto processi di governance e democratizzazione dello sviluppo tecnologico e digitale, analizzeremo le forme di organizzazione sociale e sindacale di quei lavoratori della gig economy che il capitalismo delle piattaforme ostinatamente si rifiuta di riconoscere, le molteplici dimensioni di sfruttamento che essi subiscono e le misure necessarie per garantirgli diritti e giustizia sociale.

 

Bibliografia
Bauwens, M. (2009). “Class and Capital in Peer Production.” Capital & Class 121(97).
Martin, C. J. (2016). The sharing economy: A pathway to sustainability or a nightmarish form of
neoliberal capitalism?. Ecological Economics, 121, 149-159.
Scholz, T. (2016). Platform cooperativism. Challenging the corporate sharing economy.
Srnicek, N. (2017). Platform capitalism. John Wiley & Sons.
Vecchi, B (2017), Il capitalismo delle piattaforme, manifestolibri.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *